Parco_della_StorgaÈ attivo dall’8 marzo 2015 nel Parco dello Storga, vicino al centro di Treviso, un impianto fisso di Orienteering, una palestra all’aria aperta che propone numerosi percorsi adatti a chi comincia ed agli atleti che vogliano allenarsi in un impianto molto comodo da raggiungere.

L’impianto è stato realizzato dalla nostra società grazie alla collaborazione con l’Ente che ha nel Parco la sua sede, la Provincia di Treviso, che ha firmato una convenzione per la preparazione e gestione dei percorsi di Orienteering e la promozione dello sport dei boschi nel Parco dello Storga.

L’impianto fisso sarà completato con due bacheche in legno posizionate agli ingressi del Parco, dove si spiega cos’é l’orienteering, come si svolge una gara e si invitano gli ospiti del parco a provare, utilizzando le speciali e coloratissime cartine, richiedibili, attualmente, tramite invio di una mail tramite il modulo che si trova qui o presso la sede della Provincia.

Nel parco i soci dell’Orienteering Treviso, coordinati dall’istruttore e presidente Francesco Bazan, hanno posizionato ben 51 paletti di legno, che hanno consentito di preparare molti percorsi, con vari livelli di difficoltà. Si può provare un primo percorso, molto semplice, di circa 1,5 km lungo i sentieri e i prati del giardino di Sant’Artemio, fino ad un percorso di circa 4 km per i più atletici.

Una palestra a cielo, aperto fortemente voluta dall’Orienteering Treviso per promuovere uno sport praticabile ad ogni età e per mettere a disposizione delle scuole, in modo semplice ed immediatamente fruibile, percorsi ben organizzati. Un’ occasione anche per le famiglie che vogliano trascorrere una giornata all’aria aperta a due passi dalla città e per i turisti che desiderino conoscere il territorio nelle sue peculiarità geografiche e naturalistiche.